05 mag 2010

The Residents - From The Plains To Mexico 7"

Ecco ancora i nostri bulbi oculari, il brano di questo post era allegato ad un libretto di Stampa Alternativa con le traduzioni dei testi, discografia e biografia. La curiosità che il 7" era inciso solo su un lato e la canzone era inedita fino a quando non fu inclusa usl boxset antologico "Our Tired, Our Poor, Our Huddled Masses".
La musica è una ballata romantica al pianoforte con inserti elettronici mentre la voce ha un forte accento americano quindi rientra nel gioco di specchi e rifacimenti tipico dei Residents.


The Residents, 7", Stampa Alternativa 1988
  1. From The Plains To Mexico

4 commenti:

  1. Magnifico pezzo.
    Ecco cosa riescono a fare gli americani
    quando attivano i neuroni.

    RispondiElimina
  2. He he he, infatti i Residents sarebbero da studiare a fondo: fra ironia, citazioni di cultura e storia americana e chi ne ha più ne metta e pi chi saranno questi misteriosi bulbi oculari? Grazie del tuo commento!

    RispondiElimina
  3. E, come dici tu, quella pronuncia alla Stan Ridgway... Dove la metti?
    Ciao e grazie

    RispondiElimina
  4. Uhmm, che possa essere Stan? Mah, ciao

    RispondiElimina

Lascia un commento mi farà piacere - Please, leave a comment, thanks.